Pericolo Flebotomi. 3 Cose importanti da sapere assolutamente

I flebotomi sono dei piccoli insetti molto diffusi nel territorio mediterraneo, che a prima vista potrebbero essere scambiati per delle zanzare. Ad un'occhiata più attenta invece, si potrà constatare che questa tipologia di insetto risulta essere più piccola se paragonata alle normali dimensioni di una zanzara, raggiungendo infatti i 2-3 millimetri di lunghezza, e il loro colore tende molto verso il color sabbia.

Questo insetto appartiene alla famiglia degli Psicodidi, all'interno della quale vengono identificate oltre 700 specie; generalmente raggruppate sotto cinque macro categorie: Phlebotomus, Warileyia, Sergentomyia, Lutzomyia e Brumptomyia.
E' possibile notare una concentrazione più elevata dei flebotomi nelle ore serali e notturne (nel periodo della giornata che va dal tramonto sino all'alba), mentre durante il giorno solitamente riposano e non sono solite andare in cerca di 'prede'.
Purtroppo questi insetti sono conosciuti poiché la loro puntura può portare anche a gravi conseguenze, come la trasmissione della Leishmaniosi, dovuta ad un parassita appartenente alla specie dei protozoi: Leishman Infantum, diventando cosi degli insetti dannosi sia per gli animali che per l'uomo con cui questi vengono a contatto, quella in questione è una malattia infettiva di origine canina, che può però essere passata all'uomo proprio attraverso questi insetti che ne fungono da vero e proprio vettore, e risulta essere molto dannosa sia per gli amici dell'uomo, che per l'uomo stesso.
Quello che principalmente fa la Leishmaniosi è attaccare il sistema immunitario, rendendo l'organismo molto più scoperto ad un numero ampio di malattie; essendo anche una malattia cronica questa non può essere definitivamente curata, causando non poco disagio. Ciò che aggrava la situazione, è che i flebotomi non emettono alcun rumore durante il volo, perciò risulta molto difficile anche la loro individuazione.

Molte volte risulta efficace utilizzare degli appositi strumenti per debellare questi insetti, in modo tale da essere sicuri di non dover incorrere in spiacevoli sorprese, dalle più lievi come una semplice puntura, fino alle più gravi come la trasmissione dl una malattia infettiva ed invalidante.
Utilizzare degli insetticidi è un'azione efficace, che permette di allontanare gli ospiti indesiderati, cosi come l'utilizzo di repellenti adatti. Soprattutto per quanto riguarda la Leishmaniosi, malattia che può rimanere in incubazione per un lungo tempo per poi manifestarsi con sintomi e conseguenze gravi, non esiste un vaccino ad oggi, in questo caso la difesa con applicazione di prodotti o l'azione drastica di una disinfestazione sono l'unico meccanismo di protezione che è possibile adottare.
Ovviamente ogni situazione è diversa e necessita della propria soluzione con un trattamento preciso e ben mirato. Oltre ai potenziali pericoli, la presenza di insetti crea sempre disagio e fastidio, soprattutto se siamo impegnati in momenti di pranzo e cena o di riposo; può risultare utile anche ricorrere ad una disinfestazione nei casi più estremi.
Quando infatti si pensa che il numero di flebotomi all'interno della propria abitazione (e non solo) siano troppi, e la loro presenza ostacola il normale svolgimento delle attività, è possibile ed anche consigliato rivolgersi ad una ditta di disinfestazioni per eliminare il problema alla radice e non avere più preoccupazioni di nessun tipo.

Visit Review Site Coral www from this link.

roma disinfestazioni logo

roma derattizzazioni logo

roma pulizie logo

 roma giardinaggio logo